Cosa Sapere per la Vostra Vacanza a Patmos

Di seguito tutte le informazioni per la vostra vacanza a Patmos.

Come raggiungere l’isola di Patmos?

Patmos fa parte delle isole del Dodecaneso e la si può raggiungere facilmente dall’isola di Kos o da Samos. I collegamenti marittimi sono giornalieri, ma bisogna sempre tenere in considerazione possibili ritardi volo/traghetto o le condizioni del vento/mare per avere abbastanza tempo a disposizione per arrivare o partire dall’isola. E’ consigliabile prenotare in anticipo i biglietti dei traghetti/catamarano, in particolar modo durante il periodo di alta stagione. Le compagnie navali che collegano le isole più grandi a Patmos sono la Dodecanisos Seaway e la Blue Star Ferries. Potete verificare i collegamenti e prenotare i biglietti on line qui:

 

Dove alloggiare a Patmos – hotel, appartamenti e studio

Patmos è una piccola isola greca molto amata dai turisti di tutto il mondo; frequentatissima nei mesi estivi, ma anche durante l’inverno, soprattutto nei periodi delle feste religiose. E’ molto frequentata anche da escursionisti giornalieri in arrivo dalle isole vicine o con le navi da crociera; durante il giorno, infatti, arrivano migliaia di turisti che si fermano soprattutto a Hora e nel porto Skala.

Gli alloggi di Patmos sono concentrati in particolar modo lungo il porto Skala; molte strutture sono semplici, a gestione familiare, e spesso hanno a disposizione poche camere /studios o appartamenti per cui è consigliabile prenotare con largo anticipo. Tra la città vecchia di Hora e Skala ci sono diversi boutique hotel e bellissimi residence a prezzi abbastanza elevati. In generale i prezzi a Patmos sono un po più alti rispetto alle isole limitrofe. Molto rinomate sono anche le località turistiche di Grikos e Meloi che offrono alcuni alloggi vicino alla spiaggia.

Informazioni Patmos: i luoghi da non perdere

Patmos vi affascinerà con la sua maestosa bellezza. La visita della città Hora, sia di giorno che di sera, è un’esperienza mistica. Non dovete assolutamente perdervi il panorama dalla montagna Profitis Elias; ci si arriva con lo scooter o in macchina e offre una vista spettacolare. Non deve mancare la visita delle spiagge più isolate del nord; poco frequentate, in quanto esposte al vento, offrono paesaggi selvaggi e incontaminati.