Il meltemi del Dodecaneso

it / Barca a vela / Il meltemi del Dodecaneso

Navigare a vela nel Dodecaneso

Nei mesi estivi il vento che prevale è il "Meltemi" proveniente da NW-W, come nelle isole Cicladi e in generale nel Mar Egeo. Comincia a soffiare a metà Giugno, prende forza a fine Luglio  fino ai primi di Settembre e si indebolisce in Ottobre. La forza abituale del vento del Nord nelle isole del Dodecaneso è di 4-6 in scala Beaufort e possono occasionalmente raggiungere forza 7 o più raramente 8.

Il meltemi non soffia tutti i giorni, ma può farlo senza interruzione per 3 o 4 giorni. Quando il "Meltemi" è in piena forza, soprattutto nei mesi di Luglio e Agosto, bisogna fare attenzione alle raffiche forti in mare aperto, zone più esposte anche sotto le isole più alte. Le raffiche sono particolarmente forti nelle zone diPatmos, Kalymnos ovest, Nissyros, Tilos, Karpathos e Astypalea.

Ricordatevi che il meltemi cala al tramonto, per ricominciare a soffiare quando si alza il sole e quindi può essere molto consigliabile navigare la mattina presto per guadagnare cammino sulla rotta. Questo espediente della navigazione mattiniera, oppure nel tardo pomeriggio durante le calme di vento, è ovviamente da tenere sempre presente in Grecia quando si incontrano difficoltà per risalire il vento.

Quando non tira vento, cosa peraltro inconsueta in Grecia, qualche rarissima volta si può incontrare la nebbia che è particolarmente pericolosa in queste zone per una barca non dotata di radar, visto l'intenso traffico di navi, traghetti e aliscafi.